paolo cappuccio

Paolo Cappuccio

Napoletano classe 1977, follia, mediterraneità, prodotto e qualità sono i capisaldi della sua filosofia.
Il suo curriculum è costellato di importanti esperienze e di tante valigie fatte per continuare a crescere: ha frequentato le realtà più importanti della gastronomia mondiale, ha preso parte a corsi presso diverse Scuole, tra cui 𝐂𝐡𝐚𝐭𝐞𝐚𝐮𝐱 𝐍𝐞𝐮𝐟 𝐝𝐮 𝐏𝐚𝐩𝐞, conosce Chef di fama mondiale e con loro condivide molti aspetti della cucina internazionale e mediterranea.

👨🏻‍🍳Nel 2004 approda alla Stube Hermitage di Madonna di Campiglio dove nel 2009 conquista la sua prima 𝐒𝐭𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐢𝐜𝐡𝐞𝐥𝐢𝐧.

Oggi si divide tra docenze e consulenze per aperture di ristoranti, selezione e formazione del personale, bilanciamento Menù. 

Se gli chiedi di definirsi in 5 parole, l’autoritratto che fa di sé suona più come una sfida: “𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘢𝘯𝘵𝘪𝘱𝘢𝘵𝘪𝘤𝘰, 𝘷𝘦𝘭𝘦𝘯𝘰𝘴𝘰, 𝘢 𝘵𝘳𝘢𝘵𝘵𝘪 𝘳𝘰𝘮𝘢𝘯𝘵𝘪𝘤𝘰, 𝘱𝘦𝘳 𝘯𝘶𝘭𝘭𝘢 𝘥𝘪𝘱𝘭𝘰𝘮𝘢𝘵𝘪𝘤𝘰 𝘦 𝘪𝘮𝘱𝘶𝘭𝘴𝘪𝘷𝘰”.

Come si Presenta il corso?

  Impiattamento Vol. 1 CARNE
Disponibili in giorni
giorni dopo esserti iscritto
piatto-1


Petto di vitello brasato in sottovuoto, salsa al caffe capperi e limone


"Il non bollito": Copertina di Bovino adulto, fondo di cottura profumato alle erbe aromatiche.


Pancia di maialino da latte arrostita e profumata alla curcuma e pepe nero.

Acquista il Corso Online